home2

 

LA VITA

 

Papa Giovanni XXIII premio internazionale Balzan per la pace

NASCITA E PRIMI ANNI DI VITA IN FAMIGLIA

EDUCAZIONE AL SACERDOZIO

ORDINAZIONE E PRIMI ANNI DI SACERDOZIO

SERVIZIO MILITARE NELLA GRANDE GUERRA

PRIMO INCARICO NAZIONALE

NEL CORPO DIPLOMATICO DELLA S. SEDE

PATRIARCA DI VENEZIA

ELEZIONE E PONTIFICATO

PELLEGRINAGGIO A LORETO ED ASSISI

CONCILIO

PREMIO BALZAN

UDIENZA AL GENERO DI KRUSCEV

L’ENCICLICA PACEM IN TERRIS

LA MORTE

BEATIFICAZIONE

TRASLAZIONE DEL CORPO

 

Il 1 Marzo 1963 viene conferito al suo nome il premio internazionale Balzan per la pace come riconoscimento per la sua intensa attività per evitare i conflitti e segnalare all'umanità il cammino per la pacifica convivenza dei popoli.

Il 7 dello stesso mese riceve, in privata udienza, l'onorevole senatore Giovanni Gronchi presidente generale premi della "Fondazione Internazionale Balzan" che gli comunica ufficialmente l'assegnazione del premio. In quell'occasione fece un discorso di ringraziamento in francese. Lo riceverà il 10 maggio.

 


 

fb

 

 

PONTIFICIO ISTITUTO MISSIONI ESTERE - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 035/791101
Sito Ufficiale della casa di Papa Giovanni XXIII - Sotto il Monte Bergamo - Privacy Policy