home2

 

LA VITA

 

Papa Giovanni XXIII benedizione

NASCITA E PRIMI ANNI DI VITA IN FAMIGLIA

EDUCAZIONE AL SACERDOZIO

ORDINAZIONE E PRIMI ANNI DI SACERDOZIO

SERVIZIO MILITARE NELLA GRANDE GUERRA

PRIMO INCARICO NAZIONALE

NEL CORPO DIPLOMATICO DELLA S. SEDE

PATRIARCA DI VENEZIA

ELEZIONE E PONTIFICATO

PELLEGRINAGGIO A LORETO ED ASSISI

CONCILIO

PREMIO BALZAN

UDIENZA AL GENERO DI KRUSCEV

L’ENCICLICA PACEM IN TERRIS

LA MORTE

BEATIFICAZIONE

TRASLAZIONE DEL CORPO

  

 

Papa Giovanni XXIII sul trenoIl 4 ottobre 1962, una settimana esatta prima del Concilio, compì il pellegrinaggio, in treno, a Loreto e ad Assisi pregando e facendo pregare per l'imminente Concilio. Fu la prima uscita di un Papa fuori del Lazio dopo l'annessione di Roma allo Stato italiano nel 1870 tanto che tutti i mezzi di comunicazione sottolinearono la portata eccezionale dell'evento. La stampa diede rilievo ai suoi discorsi di Loreto ed Assisi. La cronaca vastissima colse gli spunti più vivaci delle conversazioni estemporanee del Papa al finestrino del suo vagone nelle ripetute soste alle stazioni più importanti. Ma il fatto più importante fu che il papa volle andare in pellegrinaggio a Loreto e ad Assisi per implorare grazie straordinarie per l'imminente Concilio Ecumenico II.

 

 

 


 

fb

 

 

PONTIFICIO ISTITUTO MISSIONI ESTERE - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 035/791101
Sito Ufficiale della casa di Papa Giovanni XXIII - Sotto il Monte Bergamo - Privacy Policy