UNO SPIRITO LIBERO

fPapa Giovanni XXIII uno spirito libero

 

Si capì subito dal nome, Giovanni XXIII, che qualcosa sarebbe andato diversamente nel vecchio mondo della Chiesa. Di Giovanni, nella storia dei papi, ce n'erano stati ventidue. Uno si era chiamato Giovanni XXIII, ma era un antipapa. Perciò, nessun pontefice aveva osato assumere quel nome. Roncallise lo prese, senza paura di confondersi con un usurpatore della cattedra di Pietro.

Papa Giovanni XXIII con il camauroEra la figura esattamente all'opposto di chi l'aveva preceduto. Pio XII era diafano, ieratico, appariva raccolto dentro la sua alta sacralità, pontefice aristocratico, romano, pastore al di sopra del mondo, Pastor angelicus. Di Giovanni XXIII c'è invece, un'immagine splendida che lo raffigura emblematicamente. È quella che lo mostra con in testa il camauro, quel berrettone di velluto rosso bordato di pelliccia bianca, che fa di lui, contadino bergamasco, un placido e sereno pontefice rinascimentale. Se l'era cacciato in testa perché gli tenesse calde le orecchie. (Domenico Del Rio, da "Mondo e Missione" n° 6/2000)

 

Elenco Principale ►►►