L’IMMANCABILE BATTUTA

Roncalli Patriarca di Veneziia

 

L'innato senso di bonario umorismo del futuro Papa può espandersi pienamente a Venezia, nella naturale cornice di una città portata ad apprezzare la battuta pronta. "Per carità, - si raccomanda il Patriarca, - non riferite le mie frasi malcaute!". Ma le sue battute passano lo stesso di bocca in bocca. Un giorno, conversando con uno degli uomini più ricchi della città gli dice: "Lei ed io abbiamo qualcosa in comune: il denaro. Lei ne ha moltissimo ed io non ne ho affatto, la differenza è che io non me ne preoccupo".

Un'altra volta, ad un giornalista che gli chiede cosa avrebbe fatto se avesse potuto incominciare da capo la sua vita, risponde: "Il giornalista". Poi, con un sorriso divertito aggiunge: "E adesso vediamo un po' se lei avrà il coraggio di dirmi che, potendo rinascere, farebbe il Patriarca!" ad un altro intervistatore troppo curioso: "Ma lei sarebbe capace di chiedermi quanti bottoni ha la mia sottana... " .

 

Elenco Principale ►►►