LA PORTA SEMPRE APERTA

Angelo Roncalli addio alla Bulgaria

 

Nel discorso d'addio ai cattolici bulgari mons. Roncalli manifesta così tutto il suo affetto e il suo dolore per il distacco: "Secondo una tradizione irlandese, tutte le case mettono alla finestra, nella notte di Natale, una candela accesa, per indicare a Maria e a San Giuseppe, che cercano un rifugio nella notte santa, che in quella casa c'è posto per loro. Ebbene, ovunque io sia, anche in capo al mondo, se un bulgaro passerà davanti alla mia casa troverà sempre alla finestra una candela accesa.

Egli potrà battere alla mia porta e gli sarà aperto; sia cattolico o ortodosso, egli potrà entrare e troverà nella mia casa la più calda e la più affettuosa ospitalità".

 

Elenco Principale ►►►