8.000 pensieri

Bontà
LETTERE FAMILIARI - 152 inediti dal 1911 al 1952
Quanto mi dispiace della povera famiglia Guidi! Però, ecco i frutti della debolezza nella educazione dei figliuoli. Se Giannetto fosse stato uno di noi fratelli sarebbe ora un uomo utile a qualche cos
Lettera alle sorelle Ancilla e Maria: Sofia, 1 marzo 1926.
66