8.000 pensieri

Abbandono in Dio
LETTERE AI FAMILIARI
Mi accompagna sempre il pensiero di valer poca cosa e non sò perchè anche la buona gente di qui mi corra dietro. Ma appunto perchè da tempo ho abbandonato me stesso e faccio tutto nel nome e nell'amor
Lettera alla nipote Anna Roncalli: Venezia, 18 gennaio 1956.Vol. II: 1945 - 1962
401