8.000 pensieri

Abbandono in Dio
LETTERE AI FAMILIARI
Quando si é cosi perduti nello Sposo celeste non viene neppure più in mente di curarci di noi stessi, dei nostri comodi, o delle nostre viste o tendenze personali. Tutto é per lui, tutto: persone, sup
Lettera alla nipote Anna Roncalli: Parigi, 20 gennaio 1952.Vol. II: 1945 - 1962
273