8.000 pensieri

Carità 
LETTERE AI FAMILIARI
Sono grandi sforzi per me. Però li faccio volentieri affinchè tutti possiate entrare nell'inverno senza il peso dei conti della bottega, per il pane e per l'olio. Voi continuate però a pregare e a far
Lettera alla famiglia: Roma, 6 novembre 1937.Vol. I: 1901 - 1944
416