8.000 pensieri

Abbandono
LETTERE AI FAMILIARI
Il lavoro mio... non é poco e non mi lascia. Ma finchè mi sostiene la buona salute non lo rifiuto. Poi sarà  come Iddio vuole.
Lettera al nipote Battista Roncalli: Parigi, 4 dicembre 1949.Vol. II: 1945 - 1962.
200