8.000 pensieri

Bambini
LETTERE AI FAMILIARI
Seguo di cuore la malattia della cara pronipote Luigina, per cui ho già  scritto a tuo fratello Virginio. Che il Signore la guarisca e la salvi. Questi fiori belli e delicati delle nostre buona e anco
Lettera al nipote Angelo Ghisleni: Venezia, 20 maggio 1954.Vol. II: 1945 - 1962
355