8.000 pensieri

Croce
LETTERE FAMILIARI - 152 inediti dal 1911 al 1952
Non mi manca mai il lavoro e anche qualche fastidio; perchè senza fastidi la vita non ha sugo nè merito. Però sono sempre contento della croce che ho e non ne desidero altre. Così dobbiamo fare tutti.
Lettera alla famiglia: Sofia, 17 maggio 1926.
77-78