8.000 pensieri

Carità 
OTTIMA E REVERENDA MADRE: Lettere di Papa Giovanni alle Suore
Può darsi che talora il mondo venga ancora colle sue voci insidiose a distrarla e a tentarla. Ciò é naturale. Ma ella non tema di nulla. Il suo Signore l'ha prevenuta. Non c'é posto per altri nel suo
Lettera a suor Cecilia Maria: Sofia, 15 agosto 1926.
205